Reti e Partenariati

Amici nella Rete CIPSI

CIPSI
Il CIPSI (Coordinamento Nazionale di Solidarietà e Cooperazione) unisce 30 associazioni di solidarietà internazionale che perseguono obiettivi di cooperazione internazionale ed operano mediante attività nei Paesi impoveriti con un approccio di "partenariato" e iniziative di sensibilizzazione, cultura e formazione in Italia.
cropped-reyn

Membri della Rete Reyn Italia

Reyn Italia
Il progetto REYN Italia ha avuto avvio a febbraio 2016 grazie al lavoro svolto dall'Associazione 21 Luglio. Costituita oggi da diversi membri, ha l'obiettivo di implementare ed espandere in Italia il network REYN (Network per la Prima Infanzia Rom), formato da professionisti e para-professionisti che lavorano a stretto contatto con le comunità rom nel campo dello sviluppo nella prima infanzia.

Partner nella Rete del progetto "Oltre i Confini: un modello di scuola aperta al territorio".

Cidi Milano
Capofila il CIDI di Milano (Centro di Iniziativa Democratica degli Insegnanti). Un progetto di Impresa Sociale Con i Bambini, finalizzato a combattere la dispersione scolastica, rimuovere le cause che possono portare a non stare bene a scuola e offrire, nei presidi educativi creati ad hoc, delle attività, in collaborazione con le scuole di ogni territorio coinvolto (70 partner di cui 45 istituzioni scolastiche, 25 enti del terzo settore, organizzate in 9 reti sul territorio nazionale).

Partner nel Progetto SIPROIMI del Comune di Mazara del Vallo.

Siproimi
Dal 2017 gestiamo una piccola comunità di seconda accoglienza per dodici minori stranieri arrivati soli per i quali si prevede un percorso di possibile affido temporaneo in famiglia.

Partner nel Progetto "Dai Sogni ai Bisogni".

Associazione Ubuntu
Un progetto finanziato da Impresa Sociale Con i Bambini, che offre percorsi educativi mirati a contrastare la povertà educativa e la dispersione scolastica.
Capofila: Associazione Ubuntu

Partner nel Progetto Sicilia-Tunisia.

Il progetto prevede l'attivazione di percorsi di formazione al lavoro per giovani immigrati di origine tunisina e sub-sahariana in Sicilia e giovani in Tunisia. Progetto finanziato dalla Conferenza Episcopale Italiana attraverso la campagna Liberi di partire, liberi di restare.

Vicini con il ❤️

 

Carissimi amici e amiche, da due settimane ormai i locali di Casa della Comunità Speranza sono chiusi a causa dell'emergenza COVID-19 ma le nostre attività non si sono mai interrotte. Tutti i giorni siamo in contatto con i nostri bambini e ragazzi tramite videochiamate, chat e telefonate per supportarli nello studio e divertirci con loro.

Siamo sempre vicini alle famiglie nell'attesa di riabbracciare tutti.